PERCHÈ I CANI SI SVEGLIANO FELICI – Enrico Nascimbeni

Il mio cane, ma penso anche il vostro, quando si sveglia è sempre felice. Vuole coccole e lui stesso mi coccola. Zompa. Mi dà bacini sulla faccia. Uno spettacolo per chi come me si sveglia con l’allegria di un fachiro al quale hanno tolto i chiodi da sotto la schiena.
Ed ora azzardo una teoria. I cani si svegliano felici perchè…Non hanno rimorsi. Sanno che stanno per andare a far pipì e c’è la pappa che li aspetta. Non hanno mai letto un libro tipo “Love story” (cioè un libro di merda). Fiutano i temporali e li scansano. Noi no. Non sono stati mai in analisi. Non hanno vergogna del proprio corpo. Quando piangono non lo fanno per secondi fini. Piangono davvero perché sono tristi. Questo vale anche per i loro veri sorrisi. Non giudicano perché non sanno cosa sia il giudizio. Fanno l’amore in pubblico perché non conoscono la vergogna. Che è cosa da esseri umani. A loro basta una carezza per passare una bella giornata. Non hanno l’Iphone ma riescono a comunicare con il mondo. Il loro mondo. Sanno che a differenza loro siamo imperfetti ma ci perdonano. Sempre.
Non sono mariti e nemmeno mogli. Convivono. Con le nostre solitudini. Riempiendole di amore. E adesso scusate la chiudo qua. Gioco col cane e la giornata mi sembra quasi serena.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz