IL GIOCO DELLA BALENA BLU NON SOLO ESISTE MA E’ SEMPRE ESISTITO – Chiara Daino

«Per giudicar bene delle persone, conviene trattarle da sole a sole»
[Raffaello Lambruschini]

 

Nel monologare maroso e morboso – anche «La Balena Blu» diventa pretesto per gridare [«al Lupo!»; «alla Bufala!»; «Pericolo!»; …] ovattando ed omettendo il suono primevo: il pianto bambino.
Sono tutte, da sempre, richieste d’aiuto: un confronto, un dialogo, un punto fermo. Un collettivo. La sindrome del mostro è come chiamo il bisogno di appartenenza [ricordate La Creatura? «Non mi ha mai dato un nome» né qualcuno simile].

«A chi appartengo?» è dramma interrogativo eternato da Čechov e costruirsi un’identità è sempre un’impresa perché tutti, prima o poi, recitiamo la parte dell’incompreso. L’Unione è matematica insiemistica – non così facile da schematizzare; non è così facile trovare la propria collocazione, nella singola ricerca di un gruppo, nel fare famiglia.

Chi consideriamo autorità? Chi reputiamo autorevole? A chi chiediamo consiglio o sostegno? Tutto è già stato scritto. Niente di nuovo sotto il sole [e il sole non calcola le nostre parabole], ma la vecchia, cara, solitudine merita più luce. Ogni raggio illumina ragioni diverse: dipende dallo specchio che riflette. E si piega nei soppalchi bui dove trovi: il solingo e il solitario, il solista e il solifugio, chi balla da solo e chi si isola.

E si fa famiglia dello stadio: epidemia di tifo. E si appartiene alla squadra del cuore; alla gilda professionale; alla generazione da definire; al genere di musica che si ascolta: fazioni di «Fender» contro settari «schema di Chladni», Stratocaster versus Stradivarius e così via…

Esclusione rima con emulazione.

Forse è davvero questo il rischio maggiore: non ricordare l’umana solitudine che cerca disperatamente una similitudine ed è questa la retorica – la figura del giovane Giacomo e della natura matrigna che lo emargina.

Lascia una recensione

2 Commenti on "IL GIOCO DELLA BALENA BLU NON SOLO ESISTE MA E’ SEMPRE ESISTITO – Chiara Daino"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Imma Costanzo
Ospite

Meraviglioso. Il miglior articolo letto finora qui. “A chi appartengo?” … Tutti a dare risposte e considerazioni…rimane di rara questione il porsi delle domande…porle pubblicamente poi…ancora di più. Grazie Chiara!

Chiara Daino
Ospite

Grazie a Te, a Saman tutti – sempre

wpDiscuz