LE STAGIONI NEL SOLE …LETTERA A ROBERTO VECCHIONI – Enrico Nascimbeni

“…Addio per sempre amico mio… ne abbiam cantate di canzoni fino a sembrare due coglioni…”

Caro Roberto

è da un po’ che non ci sentiamo. Ma due amici sono amici anche se non si sentono. Ma la tua voce e la tua faccia mi mancano. Avevo quindici anni quando ci siamo conosciuti. Tu professore del liceo Beccaria di Milano ed io studente. Tu già cantautore conosciuto, io allora aspirante cantautore. Poi anni e anni di concerti fatti insieme. Canzoni fatte insieme. Ma soprattutto tanta vita vissuta insieme. Ho vissuto i tuoi dolori d’amore e tu hai vissuto i miei. Allo stadio a vedere i derby. Tu interista io milanista. Le notti a parlare del futuro che ora è arrivato. Sei un po’ diventato uno stronzo. Io ti batto perché stronzo lo sono sempre stato quindi in me non si vede la differenza. In te si. Ma ti voglio bene comunque. Come a un padre. Un fratello più grande. Un maestro. Non di vita. Di musica si.

Le nostre stagioni del sole le abbiamo vissute eccome se le abbiamo vissute. Io più di te ma solo perché ho esagerato in tutto. Tu un po’. Si appiccica questa nuova estate a questa lettera. Un po’ si perdono le note e le parole che abbiamo scritto in un caldo giugno. Si perdono i passi fatti insieme sui marciapiedi di Milano coi nostri cani. Ora abbiamo donne con le gonne. E poco importa se sono comunque delle spaccamaroni. Le volevamo tanto quelle donne con le gonne. Ma nonostante loro, lo penso io, ci sentiamo ancora solitudini incomprese. Tu queste solitudini le canti ancora. Io da qualche anno ho smesso. E canto al cesso. Col cane che mi guarda come se fossi un deficiente. Comunque, come sai, al cesso c’è un’acustica meravigliosa. Come in un teatro. Vuoto.

So che leggerai queste mie poche parole. Tu eroe mitologico greco con spada e scudo. Io più banalmente avvezzo ancora alla guerriglia urbana .

Forse non lo sai ma pure questo è amore. Ciao. Abbi cura di te. E ricordati ogni tanto di me.

 

 

 

– La foto di copertina è di Fabio Nova

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz