LA RSI COMMEMORATA NELLA SALA ALLENDE? NON ME LA PRENDO CON FORZA NUOVA – Enrico Nascimbeni

In provincia di Teramo, a Nereto, la sala comunale dedicata al presidente cileno Salvador Allende ospiterà il 23 settembre la presentazione organizzata da Forza Nuova di un libro sulla storia della Repubblica Sociale Italiana. La manifestazione è stata concessa da una giunta del Pd.

Facile sarebbe, come sta avvenendo sui social, sui media e nella politica dire che è stata fatta una immensa merdata e liquidare così l’accadimento.

Dico solo una cosa. Chiedo ai ragazzi di Forza Nuova, che prima di iniziare la loro commemorazione spieghino chi era Salvador Allende (al quale è dedicata la sala dove parleranno) e cosa era Undidad Popular e cosa avvenne in Cile l’11 settembre 1973. E chi era Augusto Pinochet.

Poi commemorino i loro morti. Che non sono i nostri morti. Ma tutto sommato personalmente (erano dei ragazzini, qualcuno un bambino), non offendo. Non esalto ma non offendo.

La puttanata non l’ha fatta Forza Nuova. Io la vedo così.

[I fascisti fanno i fascisti, sono gli antifascisti che non fanno gli antifascisti]

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz