“CLAUDIA GERINI HA LA PANCETTA”: IL PUTRIDO GIORNALISMO COATTO – di Enrico Nascimbeni

Scrive sul Messaggero tale Costanza Ignazzi:

Il nero sfina? Non sempre. Avrebbe dovuto ricordarselo Claudia Gerini che ieri sera a “Sarà Sanremo” si è presentata sul palco con un look total black che non le rendeva proprio giustizia. Bella era bella, spigliata era spigliata (anche se la sua conduzione non ha esattamente convinto il popolo dei social) ma la tuta firmata dalla giovane stilista Erica Iodice si poteva tranquillamente evitare: pancetta, fianchi segnati e il famigerato “camel toe” che non vedevamo dall’epoca dei leggins indossati come pantaloni. “

Il giornalismo coatto impera. Un becero attacco a un’attrice brava e bella. Il rotolino. Lei ha il rotolino e ci scrive pure un articolo. E glielo pubblicano pure. Ma che cazzo ha scritto? Il nulla eterno. Davvero il giornalismo è ridotto a un “’O fàmo strano?”. Pare di si.

Chiudo velocemente con un parere personale e maschilista. La Gerini è un gran pezzo di gnocca. Questa è una certezza in un tempo di incertezze. Amen.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz