CASO TRAVAGLIO… ECCO PERCHE’ BORDERONLINE E’ UN GIORNALE LIBERO – di Achille Saletti ed Enrico Nascimbeni

La questione Travaglio è mal posta. E mi sento di condividere, non nei toni ma nella sostanza, la risposta data alla ragazza orrendamente sfregiata dall’acido. Non si può ipotizzare una società impostata all’attenzione ossessiva e patologica della terminologia, pena ridurla a stato larvale di comunicazione. insomma, a proposito del politicamente corretto, se vogliamo ridurci a discutere degli abbracci (come devono essere fatti) come accade in Usa al fine di evitare accuse di molestie, seguiamo la dittatura del politicamente corretto. O meglio: seguitela voi. Io mi rifiuto.

(Achille Saletti – Direttore editoriale di BorderOnLine)

 

Quello che scrive Achille non fa una piega. Il metodo Travaglio, giornalisticamente, mi fa schifo. Una volta c’erano gli editoriali di Pier Paolo Pasolini sul Corriere (Scritti corsari). Ora abbiamo i post di Travaglio. Non è un gran passo avanti.

Anzi.

(Enrico Nascimbeni – Direttore responsabile di BorderOnLine)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz