TRE ANNI SENZA PINO

 

Nc’oppa l’evera ca addore

se ne scennene e’ culure

e cammina o vicchiariello

sotta a luna quante vote

s’è fermato pe’ parlà cu

qualcheruno

e nun c’è sta mai nisciuno

che se ferma po’ sentì

E cammina, cammina

vicino ò puorto

e rirenno pensa a’ morte

se venisse mò fosse cchiù

cuntento

tanto io parlo e nisciuno

me sento

Guardando o mare

penso a’ Mariaca’

mo nun ce sta cchiù so

sulo tre anni

e ce’ penso tutte e’ sere

passo o’ tiempo e nun me

pare o vero

E cammina, cammina

vicino ò puorto

e chiagnenno aspetta

a’ morte

sotta a’ luna nun parla

nisciuno

sotta a’ luna nisciuno vo’

sentì

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz